L'ATELIER

Per quasi cinquant'anni Mira Maodus ha vissuto e lavorato nell'ultimo atelier d'artista della Cité Falguière, a Parigi.

Trait d'union tra Montparnasse e La Ruche, la Cité Falguière all'inizio del secolo scorso, attirò artisti da tutto il mondo:  Amedeo Modigliani,  Constantin Brancuşi,  Chaim Soutine, Giuseppe Csaky,  Alexandre Zinoview,  Tsugouharu Foujita.

Un luogo mitico che consacrò l'epoca d'oro dell'Ecole de Paris.

L'artista russo  Chaim Soutine dal 1913 visse in questo stesso atelier che immortalò per sempre nel suo quadro "L'atelier du peintre".  Nella corte dell'atelier di Soutine,  Amedeo Modigliani  scolpì La Cariatide (New York, The Museum of Modern Art).

Mira Maodus per anni si è battuta per la salvaguardia della memoria storica di questo luogo, santuario dell'arte moderna.

Nel settembre 2021, l'atelier è passato all'associazione L'Air Arts per divenire un Centro di Studi e di Ricerca sugli artisti dell'Ecole de Paris ed una residenza per artisti internazionali.

  • Facebook
  • Instagram